Dario Fo A Cesenatico incontra gli amici 5 stelle….

image_pdfimage_print

dario fo 2013-1

Il Premio Nobel Dario Fo è tornato a Cesenatico nella sua casa a Sala. Come per ogni suo ritorno, ha voluto incontrare gli amici ritrovati. Il Consigliere comunale Alberto Papperini, con una delegazione del MoVimento 5 Stelle, è stata invitata dal Maestro Fo per confrontarsi sulle ultime novità politiche che riguardano la città leonardesca, anche in considerazione delle prossime elezioni comunali che si terranno tra un anno.

Il pomeriggio è stato scandito da un paio di ore di approfondimento su quelle che saranno le proposte, e quindi il programma elettorale, da presentare per le prossime elezioni. Il premio Nobel ha evidenziato come il turismo, colonna portante dell’economia cittadina, non possa più essere sorretto da concezioni speculative da anni 60’. “I turisti cercano benaltroal giorno d’oggi – ha affermato Dario Fo – Cercano una qualità ambientale e verde di qualità, una progettazione di reti ciclabili che unisca il mare con le bellezze e l’arte presente in Romagna, i prodotti, le tradizioni e la storia del territorio che visitano. Cercano l’arte, la cultura e le particolarità del paese che visitano. In una parola cercano Emozioni”.

Dal canto suo, Papperini ha rafforzato il concetto esponendo uno dei punti programmatici che il MoVimento 5 Stelle presenterà ai cittadini durante le prossime elezioni. “Abbiamo pronto un progetto che farà diventareCesenatico il punto di riferimento per i cicloamatoridella Romagna. Vogliamo creare una arteria ciclabile per cicloamatori che colleghi Cesenatico con Sala e che porti i turistia scoprire le bellezze, i sapori e l’arte presente in Romagna. La visione della città deve prevedere meno traffico in centro e più servizi che possano garantire una città a misura di famiglia e sportivo. Cesenatico deve diventare la stazione turistica di riferimento per gli sportivi della Romagna”.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.