Tematica: 'Senza categoria'
• Guarda le segnalazioni sulla Mappa
• Dì la tua sul tema, partecipa al Forum
• Approfondisci il tema sulla nostra Wikipedia

RALLY M5S Tappe Presentazioni candidati alle prossime Elezioni Politiche

image_pdfimage_print

m5s_2018_fb

PIZZATA CON I CANDIDATI LOCALI A 5 STELLE

image_pdfimage_print

Vi aspettiamo il prossimo 16 Febbraio alle ore 20,00 per conoscere i nostri candidati al Parlamento, mangiando una pizza insieme e scambiando idee e opinioni sui 20 Punti del nostro programma.
MENU’
Giro Pizza, 1 birra o bibita, caffè
Euro 15,00 per gli adulti
Euro 10,00 per i bambini

I prezzi sono comprensivi della donazione per la campagna elettorale

Pizzeria il Giardinetto, Viale Leonardo da Vinci N° 19 Cesenatico

Per prenotazione (entro il 14 Febbraio) contattare i seguenti numeri con sms, indicando il numero dei partecipanti, adulti e bambini, ed eventuali intolleranze alimentari.
3403214062 Rodolfo
3381962233 Tiziana
pizzata

SI PERMETTA LA CONCLUSIONE DELL’ANNO SCOLASTICO AI BIMBI NON IN REGOLA CON IL CALENDARIO VACCINALE.

image_pdfimage_print

Al Consiglio Comunale del 5 febbraio il M5S presenterà una mozione al fine di permettere ai minori, parzialmente o totalmente non vaccinati ma regolarmente iscritti ed accettati presso gli istituti di istruzione, di giungere a conclusione dell’anno scolastico 2017-2018.
E’ impensabile che un bimbo che frequenta la scuola materna possa dal 10 marzo prossimo essere lasciato fuori dai cancelli!
Riconosciamo la necessità e l’efficacia dei vaccini ma in questo anno scolastico, visto che l’obbligo vaccinale è una novità, si è venuta a determinare una situazione che ha reso necessari nel tempo vari chiarimenti da parte degli organi competenti, causando alcune difficoltà ai genitori.
L’esigenza di considerare l’anno in corso come transitorio, per dare risalto alla divulgazione e alle opportune informazioni sui percorsi vaccinali alle famiglie, è l’obiettivo che una buona Amministrazione ed un buon governo dovrebbe percorrere.

E comunque far bruscamente interrompere l’esperienza scolastica a un bambino può causare traumi, senza considerare i disagi per i genitori
Altri Comuni e Regioni si sono adoperati o si stanno impegnando affinchè ai minori sia consentito di portare a termine il corrente anno scolastico: Capannori, Firenze, Roma, Torino, la Regione Puglia, la Regione Toscana, la regione Friuli Venezia Giulia.

Ci auguriamo che il chiaro messaggio dato attraverso la mozione e soprattutto da un consistente numero di famiglie di Cesenatico, metta la parola fine alle tensioni verificatesi a inizio anno scolastico ed eviti che nei prossimi mesi si debba assistere a qualsivoglia atteggiamento discriminatorio da parte delle scuole nei confronti dei bambini non in regola con le vaccinazioni.
La posizione dell’Anci sulla questione dei vaccini è nota:” La legge va rispettata, ma occorre consentire che la sua applicazione, specie in fase iniziale, non contrasti con il diritto dei nostri figli e delle famiglie alla continuità scolastica”. Lo dichiara il presidente dell’Anci e sindaco del Partito Democratico di Bari, Antonio Decaro.
Il Movimento 5 Stelle di Cesenatico auspica che per una volta il sindaco di Cesenatico Gozzoli prenda posizione e non si nasconda dietro alla solita frase: “Non è di mia competenza, io non posso fare nulla”.
27331854_1674206205974154_4421846404967284140_n

PROMESSA MANTENUTA

image_pdfimage_print

Dal MeetUp di Cesenatico pieno sostegno ai candidati locali del MoVimento per le elezioni politiche.

La squadra di candidati a 5 Stelle che si presenterà nei collegi, uninominali e plurinominali, per la Camera e per il Senato, di cui fa parte il comune di Cesenatico è una “squadra di eccellenza”.
Il virgolettato, per riprendere le parole con cui Luigi Di Maio si è espresso nella presentazione dei candidati del Movimento tenutasi il 29 u.s. a Roma, viene rispettato anche nella nostra area.
Ai parlamentari uscenti e già di comprovata esperienza politica, Giulia Sarti (Camera, plurinominale), Michela Montevecchi ed Elisa Bulgarelli (entrambe al Senato, plurinominale) si aggiungono i nomi di altre 7 persone coerenti con l’obiettivo dichiarato di dare all’Italia il miglior gruppo parlamentare che abbia mai avuto.
Candidato alla Camera, al collegio uninominale è Sergio Culiersi, ex capo della Squadra Mobile di Forlì, che oggi insegna Istituzioni di diritto pubblico alla Facoltà universitaria di Economia di Forlì ed esercita la professione di avvocato.
Candidata al Senato, al collegio uninominale è Carla Franchini, avvocato con specializzazione in diritto amministrativo e tributario, che alle competenze derivanti dalla professione forense unisce anche un pluriennale impegno nel promuovere le attività del Movimento, caratteristica che l’accomuna a Marco Croatti (Senato, plurinominale) ed a Francesca Savelli e Cristiano Casadei (Camera, plurinominale).
Sempre dal mondo accademico arrivano gli ultimi due candidati, Carlo Ugo De Girolamo (Camera, plurinominale), 31 enne e già docente di Diritto Costituzionale comparato nella facoltà di Scienze Politiche, sede di Forlì e Davide Brunelli (Senato, plurinominale) ingegnere e ricercatore presso l’Università di Trento.
In ultimo, come MoVimento 5 Stelle di Cesenatico, il pensiero va alla nostra Jessica Amadio, avvocato, che è la prima candidata supplente alla Camera per il collegio plurinominale e che ringraziamo pubblicamente per essersi messa a completa disposizione del MoVimento, con le sue competenze, passione e dovere civico.
Dal gruppo locale, quindi, i migliori auguri di buon lavoro ai nostri candidati, e la promessa di lavorare fianco a fianco con loro, non lasciandoli mai soli, consapevoli che solo grazie ad un grande gruppo ed al lavoro di squadra potremo ottenere il risultato che noi tutti auspichiamo.
La squadra è forte e noi ci crediamo.

Partecipa Scegli Cambia
M5S Cesenatico

richiesta che tutti i minori non vaccinati, ma regolarmente iscritti ed accettati a scuola, possano giungere a conclusione dell’anno scolastico 2017/2018.

image_pdfimage_print

mozionevaccini1-copia

mozionevaccini2-copia

mozionevaccini3-copia

ALLE POLITICHE DEL 4 MARZO GLI SCRUTATORI SI SCELGANO FINALMENTE TRA STUDENTI E DISOCCUPATI!

image_pdfimage_print

Negli ultimi 5 anni, alla vigilia di ogni tornata elettorale, abbiamo denunciato la modalità di designazione della nomina degli scrutatori chiedendo alle Amministrazioni di turno che la scelta ricadesse tra disoccupati e studenti. Le commissioni elettorali, formatasi all’indomani delle elezioni amministrative del 2011 e del 2016, ha sempre visto il MoVimento come unica forza politica non rappresentata. Pd e centro destra, negli anni, hanno utilizzato un criterio di nomina degli scrutatori discutibile e discrezionale, disinteressandosi ripetutamente di applicare qualsiasi altro metodo trasparente in grado di garantire la designazione di quei concittadini che vivono una condizione di vulnerabilità a causa dell’assenza di lavoro.

La scelta degli scrutatori per la composizione dei seggi in occasione di tornate elettorali è lasciata alla discrezione della commissione elettorale che li sceglie fra coloro iscritti nell’albo unico dell’ufficio elettorale. Il M5S chiede che il prossimo 4 marzo gli scrutatori vengano sì sorteggiati fra coloro che sono iscritti all’albo, ma esclusivamente individuandoli in disoccupati iscritti nelle liste di collocamento del centro per l’impiego e tra studenti.
Per la consultazione relativa al referendum per la modifica della Costituzione di dicembre 2016 abbiamo assistito ad una parziale apertura del Pd mentre Buda, eletto grazie all’astensione della maggioranza consiliare Partito Democratico-Repubblicani, ha continuato a nominare le persone a propria discrezione.

Oggi è possibile permettere ai cittadini senza uno stipendio di ricoprire il ruolo di scrutatore, esattamente come succede in altri comune: è infatti sufficiente un’autodichiarazione per semplificare il lavoro degli uffici elettorali.
Chiediamo ai componenti della commissione elettorale, in totale rappresentanza delle forze politiche presenti in Consiglio Comunale, di adottare un criterio trasparente e attento alle persone in difficoltà economica: si crei una lista di persone iscritte all’albo degli scrutatori che autocertificano di rientrare nei criteri stabiliti e si effettui un sorteggio aperto ai cittadini che vi vogliono assistere.
elezioni-politiche-ilmartino-it_

Parlamentarie M5S: Jessica Amadio prima dei supplenti

image_pdfimage_print

jessica-amadio