Conferenza Stampa M5S

image_pdfimage_print

Vorremmo ringraziare gli organi di stampa per la loro presenza a questa conferenza stampa organizzata dal MoVimento 5 Stelle per approfondire gli argomenti e gli eventi connessi alla campagna elettorale. Dopo le comunali e le regionali siamo approdati finalmente alle elezioni politiche. Il percorso intrapreso in questi anni è stato stimolante e formativo per tutti i cittadini che hanno partecipato attivamente al progetto del MoVimento 5 Stelle. Sono nati diversi gruppo sul nostro territorio che si sono impegnati direttamente per informare la collettività sul lavoro delle Amministrazioni e proporre progetti legati all’ambiente, mobilità sostenibile, filiera corta, lotta agli sprechi. Nelle realtà comunali stiamo avendo un ottimo riscontro dalla cittadinanza, proprio perchè abbiamo messo in pratica un nuovo metodo di partecipazione, dove il cittadino non è considerato solamente a due mesi dalle elezioni. Settimanalmente organizziamo riunioni, banchetti nelle piazze, serate tematiche di approfondimento, incontri con i Quartieri. Le decisioni vengono prese a maggioranza, dove ogni cittadino vale uno e il candidato eletto, o per meglio dire il “portavoce”, ha il compito di riportare all’opinione pubblica e nelle istituzioni ciò che hanno deciso i cittadini”. Siamo appena all’inizio di questo lungo viaggio e il prossimo passo saranno le politiche 2013. In quest’ultimo mese di campagna elettorale i ragazzi del MoVimento 5 Stelle che lavorano nelle diverse realtà comunali della provincia si sono organizzati per programmare al meglio eventi e momenti di incontro con la cittadinanza.

La notizia più importante è sicuramente l’arrivo di Beppe Grillo a Cesena. Sabato 26 gennaio alle ore 15.30 circa Beppe Grillo approderà a Cesena per lo “Tsunami Tour” presso i giardini pubblici. L’evento sarà l’occasione per conoscere i candidati 5 stelle dell’Emilia Romagna che il 24 ed il 25 febbraio tenteranno di entrare in Parlamento per scardinare questo sistema partitico ormai da anni incapace di rispondere ai bisogni dei cittadini. Naturalmente Beppe Grillo non percepirà nessun compenso per la serata. L’intero evento sarà fruibile anche dai non udenti grazie al lavoro di una giovane interprete del linguaggio L.I.S. presente sul palco. Vorremmo inoltre informarvi sui prossimi eventi e serate che il MoVimento 5 Stelle ha programmato durante la Campagna elettorale nella provincia di Forli-Cesena. Saremo presenti nei giorni di mercato e festivi con banchetti informativi nelle piazze principali delle seguenti città: Cesena, Cesenatico, Forlì, Forlimpopoli, Bertinoro, Gambettola, San Mauro Pascoli, Gatteo Savignano, Roncofreddo, Sarsina, Sogliano, San Piero, Mercato saraceno, Longiano. Inoltre abbiamo organizzato tutta una serie di momenti di approfondimento e di incontro con la cittadinanza. Informazioni più dettagliate sul programma degli eventi vi saranno inoltrate con apposito comunicato stampa all’inizio di ogni settimana.

“Il risultato ottenuto dal MoVimento 5 Stelle nelle ultime tornate elettorali comunali e regionali” – introduce il Consigliere M5S di Cesena NATASCIA GUIDUZZI – “è stato un vero e proprio terremoto democratico. Non ci stupiamo delle cifre raggiunte per diversi motivi. Il sistema partitico, clientelare e personalistico ha fallito e i cittadini ne sono pienamente consapevoli. Corruzione, sprechi e privilegi della classe partitica ha portato ad un clima di disinteresse e contrapposizione del cittadino verso i rappresentanti politici. Questo nuovo progetto di democrazia partecipata che il MoVimento 5 Stelle propone è un esempio di coerenza e i cittadini se ne sono accorti. La Democrazia partecipata è l’unico strumento per poter dare risposte concrete ai bisogni della comunità. Le parole d’ordine sono: confronto, dialogo, partecipazione, passione civica e togliere i privilegi alla politica”.

Candidati parlamentari MoVimento 5 Stelle:

- IMERIO AMADEI, 38 anni artigiano edile, candidato deputato: “La partecipazione e il sostegno di voi cittadini a questo progetto è di fondamentale importanza affinché i ragazzi del MoVimento 5 Stelle possano entrare dentro il “palazzo”, scardinare quelle logiche di interessi personali, clientele partitiche e, di conseguenza, proporre un nuovo metodo decisionale, affinché le scelte vengano discusse e deliberate direttamente dalla collettività”.

- IVAN BRUNETTI, 35 anni tecnico industriale, candidato deputato: “La gestione della Cosa Pubblica dovrebbe essere un impegno civico a tempo determinato senza privilegi di casta, e non un poltronificio di pochi politicanti. In Parlamento il ruolo del MoVomento 5 Stelle sarà duplice: da una parte controlleremo il lavoro del Governo e informeremo i cittadini sull’operato, dall’altro svilupperemo proposte e progetti su temi relativi all’ambiente, piste ciclo-pedonali, fonti rinnovabili, sanità, risparmio del denaro pubblico, turismo sostenibile, filiera corta, raccolta rifiuti porta a porta, acqua pubblica, ecc.”.

- ELEONORA GHINELLI, 38 anni, direttrice centro danza e teatro, candidato deputato: “Mi candido con la logica che ha da sempre animato la mia partecipazione nel MoVimento 5 Stelle: metterci la faccia. Il Movimento è l’unica alternativa reale allo stato delle cose e se potrò essere utile alla causa mi metterò a disposizione del progetto come ho sempre fatto quando ce ne è stato il bisogno”.

- MAURO MOLARI, 49 anni ragioniere, candidato senatore: “ Questo sarà il mio modo di lavorare, un passo alla volta, per arrivare ad un vero cambiamento del modo di intendere e di fare la Politica, quella con la “P” maiuscola. Una mia priorità sarà l’attenzione agli ultimi, alle persone per cosi dire, meno fortunate. Per ultimi intendo proprio quelli che la nostra società tende a emarginare e dimenticare. La piccola e media impresa, costituisce la spina dorsale dell’economia, e solo tutelando e aiutando questa, si potrà provare ad avere un concreto sviluppo”.

- GIORGIO GUSTAVO ROSSO, 64 anni editore, candidato senatore: “Monti e il sistema partitico ci stanno gradualmente togliendo ogni libertà. Il Movimento 5 Stelle è l’unica forza politica in grado di opporsi a questa corruzione. Mi impegno a realizzare il programma a 5 Stelle, in stretto collegamento con chi mi ha scelto. Mi impegno per leggi a favore delle piccole imprese, dei lavoratori, delle famiglie, dei più deboli, delle comunità locali. No alla distruzione degli ambienti in cui viviamo per grandi opere inutili come la TAV in Val di Susa.

“La politica deve radicalmente cambiare – conclude il Consigliere M5S di Cesenatico ALBERTO PAPPERINI – “ci troviamo in una “pseudo democrazia” dove il concetto stesso di Democrazia perde di significato. Abbiamo solamente una via di uscita: noi stessi. Paradossalmente, l’unico anticorpo a questo sistema clientelare causato da noi stessi siamo noi stessi. Ognuno di noi deve mettere parte del proprio tempo e impegno per il bene di tutta la collettività. Mettiamoci in gioco personalmente, perchè nessuno lo farà per noi. Il MoVimento 5 Stelle e` proprio questo, lo strumento con il quale ogni cittadino e` indispensabile, ognuno deve poter dire la propria e infine il Portavoce riporterà ciò che la collettività ha deciso a seguito di un confronto e dibattito pubblico. Il Portavoce non fa altro che presentare ciò che la collettività prepara dopo un lavoro di approfondimento: interpellanze, mozioni, volantini, comunicati stampa, progetti e proposte. Il Portavoce e` uno come lo sono tutti coloro che partecipano a questo nuovo metodo di fare politica, a questo progetto di Democrazia partecipata.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.