Favia e Defranceschi presentano le loro dimissioni in bianco: a te la scelta!

image_pdfimage_print

Sono passati circa 2 anni e mezzo da quando siamo entrati in Consiglio Regionale grazie alle 161.056 stelle che brillarono nel cielo dell’Emilia-Romagna. Proprio per non far affievolire la speranza che si accese quel fatidico 28 di marzo 2010 abbiamo deciso e fortemente portato avanti l’idea di sperimentare una nuova forma di politica dove il controllo sociale dei cittadini sui loro dipendenti, i politici eletti, sia un valore irrinunciabile. Non svolgiamo quindi un mandato di cinque anni, vogliamo essere rieletti ogni sei mesi, rendere conto, trovare nuovi stimoli, suggerimenti, critiche.

È quindi la quinta volta che organizziamo una verifica per ogni singola provincia dell’Emilia-Romagna, presentandoci davanti ai nostri elettori. Giovedi 6 dicembre alle ore 21.00 saremo a Cesena, presso la Sala del Quartiere OltreSavio (piazza Anna Magnani 43) e ti chiediamo di partecipare e soprattutto di invitare tutte le persone che conosci come nostri sostenitori-elettori. Persone che ci sostengono con un costante tam tam orizzontale che ci fa sopravvivere contro i milioni di Euro coi quali gli altri partiti occupano tv, giornali e radio.

Desideriamo trasformare il voto “a perdere” per i partiti tradizionali in un voto “a rendere”, quello per il MoVimento. Illustreremo il lavoro svolto in regione, spiegheremo le difficoltà, gli errori, le vittorie e tutto quel che ne è conseguito. Noi rappresentanti del Movimento 5 Stelle non scappiamo col vostro voto, piazzandoci su comode poltrone per cinque anni. Noi siamo qui davanti a voi senza niente da nascondere, forti del nostro impegno.

Voi, nostri elettori e sostenitori, potrete decidere:
- Non siete soddisfatti del nostro operato? Votate NO, e mandateci a casa.
- Condividete il nostro lavoro? Votate SI per confermarci altri sei mesi.

Siamo dei cittadini “prestati alla politica” e per noi tutto questo è sacrificio, pesanti responsabilità, passione e non un privilegio da difendere o tutelare. Abbiamo rinunciato all’utilizzo “privato” di buona parte del nostro stipendio, ad un milione di euro di rimborsi elettorali. Non ci interessano i soldi, ma cambiare questo Paese. Noi siamo diversi, venire e vedere per credere. Ti aspettiamo.

Andrea Defranceschi – Giovanni Favia

Maggiori info (compreso il calendario per tutte le altre province) su www.emiliaromagna5stelle.it e su www.cesena5stelle.org

Guarda il video dell’incontro sul nostro canale Ustream

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.