Comitati di quartiere e democrazia diretta

image_pdfimage_print

Venerdi 23 dicembre alle ore 19.30 è convocato il Consiglio Comunale presso la sala consiliare del Comune di Cesenatico. Durante la serata verrà deliberato il nuovo regolamento dei comitati di Quartiere. Il MoVimento 5 Stelle ha presentato diversi emendamenti  in merito, per rendere il regolamento più funzionale e per dare ai Comitati un peso maggiore sulle decisioni dell’Amministrazione comunale. I concetti che vorremmo fossero recepiti dal nuovo regolamento sono chiari e da noi fortemente voluti:

- i Quartieri devono essere informati correttamente e in maniera preventiva riguardo i provvedimenti che l’amministrazione intende adottare in materia di pianificazione urbanistica, piani del traffico, lavori pubblici, regolamenti e bilancio. Chiediamo maggiore partecipazione e coinvolgimento, attraverso un parere non vincolante, nelle delibere di spese e alla fase di programmazione delle opere pubbliche e scelte urbanistiche relative al quartiere”;

- chiediamo la “trasmissione, su richiesta dei comitati, di documenti relativi ai capitoli tecnici dei servizi in gestione interna, esterna o partecipate al fine di permettere ai cittadini di prenderne visione”;

- chiediamo che possano “controllare l’effettivo svolgimento e la qualità degli interventi richiesti all’amministrazione comunale”.

L’esperienza dei comitati di quartiere è stata considerata positiva da gran parte dei cittadini che vi hanno partecipato e ne chiedono il rinnovo in tempi rapidi. Sarebbe opportuno e corretto che il rapporto fra amministrazione e cittadini avesse una cadenza almeno semestrale; in tal modo il Sindaco avrebbe la possibilità di fare un rendiconto del suo operato, di ascoltare le osservazioni e i pareri dei cittadini, così da poter compiere le successive decisioni in base alle effettive priorità. Questo strumento di democrazia partecipativa dovrà essere utilizzato durante i prossimi 5 anni di legislatura per promuovere progetti ed iniziative che provengano direttamente dalle esigenze e bisogni dei cittadini di Cesenatico. Ovviamente ci auguriamo che il Sindaco Buda migliori i rapporti coi cittadini e applichi i principi democratici con la massima coerenza. Gli chiediamo pertanto, impegnandosi formalmente, di rinnovare rapidamente i comitati di Quartiere.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.