Dibattito pubblico con i cittadini di Sala

image_pdfimage_print

Qualche settimana fa il MoVimento 5 Stelle ha incontrato i cittadini di Sala. L’obiettivo è stato quello di ascoltare le problematiche esistenti e le relative proposte, volte a migliorare la qualità della vita del quartiere. Durante la serata molte sono state le tematiche discusse, evidenziando da parte dei partecipanti  la necessità di confrontarsi sempre più con l’Amministrazione locale. Nell’attesa di attivare i Comitati di quartiere, per i quali auspichiamo una rapida soluzione, vogliamo dare un seguito a questi incontri nel quartiere di Sala.

Antonio Castagnola, attivista del MoVimento 5 Stelle e residente nel quartiere di Sala, mercoledì 16 novembre presso il Circolo Endas di Sala alle ore 21.00, ha organizzato un nuovo evento con l’Assessore ai lavori pubblici Antonio Tavani. Lo scopo principale dell’incontro sarà quello di avere riposte dall’attuale Giunta sullo stato di fatto delle opere pubbliche a Sala, in particolare di conoscere il piano di investimenti per il quartiere stesso.

Nella consapevolezza che la Giunta abbia la piena ed indiscussa responsabilità degli atti che vengono posti in essere, si auspica che nell’incontro venga dato maggior risalto alle proposte dei Cittadini di Sala affinché l’Amministrazione Comunale comprenda le reali necessità di chi li ha posti al governo della Città. I nostri Amministratori dovranno comprendere che il quartiere è il primo tassello della governabilità di una Comune. Attraverso il Quartiere stesso, l’Amministrazione dovrà tenere nella giusta considerazione le richieste dei Cittadini, non più disposti ad accettare  promesse che puntualmente vengono disattese o ignorate e non più disposti ad accettare il gergo politichese con frasi del tipo “stiamo operando in merito”.

I cittadini di Sala si aspettano da questo incontro una maggiore serietà rispetto alla precedente Giunta, affinché  il tanto decantato “cambio di rotta” non sia solo una espressione politica, ma che si traduca in fatti concreti.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.