Allagamenti a Cesenatico

image_pdfimage_print

allagamenti

Come nella miglior tradizione cesenaticense, appena si manifesta una pioggia più intensa del normale, diverse zone e interi quartieri si allagano. L’indifferenza con il quale viene affrontato questo disservizio è imbarazzante. E’ giunto il momento affrontare seriamente il problema.

Di chi sono le responsabilità? Innanzitutto di HERA, l’ente pubblico-privato che viene pagato dalle nostre bollette e dovrebbe garantire la pulizia delle nostre strade. Inoltre le responsabilità devono essere imputate altresì alle amministrazioni passate targate PD e quella attuale PDL. Per diversi anni la pulizia della rete fognaria e delle caditoie è stata affidata a Gesturist, gravando sulle casse comunali per 50 mila euro annui. I risultati sono stati inconsistenti, al limite della vergogna per la nostra città. Oggi il servizio è nelle mani della Cesenatico servizi, ma i risultati sono sostanzialmente gli stessi. Inoltre per il 2013 il Comune ha stanziato ulteriori 45.664,00 euro con delibera di Giunta n.261 “tenuto conto della necessità di predisporre un servizio di pulizia delle caditoie stradali per favorire lo smaltimento delle acque piovane in previsione dell’imminente stagione autunnale – invernale”. Tuttavia, i risultati non si vedono.

Non possiamo più permetterci di indugiare su questo tema. Il rischio che famiglie e quartieri possano subire gravi danni causati dal disservizio di manutenzione e pulizia delle caditoie sarebbe troppo grande. Case, scuole, uffici, imprese e attività produttive non possono convivere con questa insicurezza dettata dall’incuria e dal disservizio. Inoltre, l’impermeabilità del suolo, causato dell’eccessiva cementificazione a fini speculativi e carico urbano di alcune zone e quartieri di Cesenatico, ha intensificato questa situazione critica del sistema di deflusso delle acque piovane. Purtroppo il rischio di alluvioni nel nostro comune persiste e si percepisce durante ogni pioggia intensa e duratura.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.