Le spese discutibili delle isole ecologiche interrate

image_pdfimage_print

isola2

Durante il prossimo Consiglio comunale, il gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle chiederà che venga annullata la realizzazione di un’isola interrataper la raccolta rifiuti ad un costo di 94 mila euro,di prossima realizzazione nel parcheggio del monte in centro storico. L’ennesima opera inutile di questa Amministrazione dimostra come i soldi pubblici ci siano, ma vengono sperperati. Con la mozione si impegnerà la Giunta ad utilizzare quelle risorse per le riqualificazioni e perizia antisismica delle scuole pubbliche di Cesenatico.

 Con Delibera n. 299 del 11.11.2014 veniva approvato il progetto definitivo – esecutivo denominato “isole Ecologiche Interrate – Piazza del Monte” primo stralcio, nella quale venivano approvati anche i relativi elaborati tecnici per un importo pari a euro 94.697,52. Successivamente, con determinazione Dirigenziale nr 339 del 25.05.2015, è stato approvato di procedere all’affidamento della fornitura e posa di isole ecologiche interrate. Questi sistemi impiantistici, spesso invasivi per il territorio, risultano essere inutili e dispendiosi di risorse economiche sia al momento della realizzazione che per il mantenimento.

 L’Amministrazione non può continuare a sperperare i soldi dei cittadini in opere senza utilità e rilevanza in quanto non necessari, ma deve iniziare a prendersi cura delle scuole pubbliche del territorio. In città sono numerosi gli edifici scolastici bisognosi di risanamento edilizio. Le scuole del territorio sono in attesa della necessaria valutazione con successiva relazione rispetto al rischio sismico. Chiederò che il Consiglio Comunale impegni il Sindaco e la Giunta a revocare la delibera di Giunta nr 299 del 11.11.2014 relativa alla realizzazione di un isola ecologica interrata che il relativo importo annullato, pari a euro 94.697,52, vada a finanziare i lavori di riqualificazione, manutenzione e perizia antisismica delle scuole pubbliche del territorio.

antonio castagnola

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.