Cesenatico DIS-servizi srl

image_pdfimage_print

Durante l’ultimo Consiglio comunale è stato approvato il piano economico previsionale per l’anno 2012 di “Cesenatico servizi srl. I quattro Amministratori del nuovo CDA di Cesenatico servizi sono stati nominati il 22 agosto 2011 e chiamati a svolgere un ruolo non facile. Finora Cesenatico servizi è rimasta inattiva, poiché non ha presentato nessuna programmazione sulla gestione delle manutenzioni,sul modo di migliorare la qualità urbana e il decoro del nostro Comune. Inoltre non abbiamo riscontrato nessuna previsione e contabilizzazione analitica delle spese previste.

Auspichiamo che la Cesenatico servizi parta e sia operativa al più presto. Purtroppo abbiamo constatato come la situazione organizzativa attuale della società Cesenatico servizi sia drammatica. La cosa che ci rende più perplessi è la spesa annua per i 40 dipendenti di Cesenatico servizi srl che sarà di 2.085.989 euro annui. Se consideriamo il conto economico ordinario complessivo stimato dallo stesso piano economico in 4.769.455,55 euro, quasi la metà del bilancio di Cesenatico servizi verrà spesa in stipendi. Vorremmo sottolineare, già evidenziato più volte e in diverse occasioni, l’importanza che i dipendenti inizino a lavorare e sostengano le loro famiglie, ma il MoVimento 5 Stelle non accetta che alcuni di loro, rappresentanti del personale amministrativo e dirigente, percepiscano circa 100 mila euro annui. Qualsiasi azienda privata chiuderebbe domani mattina con un bilancio del genere. Entriamo ora nel merito dei lavori di manutenzione permettendoci di dare alcuni consigli. I lavori di manutenzione che non possono essere esercitati dai dipendenti di Cesenatico servizi, ci auspichiamo vengano appaltati con gara ad evidenza pubblica. Si potrebbe risparmiare più del 20% che porterebbe una più ottimale economia di gestione.

Il nostro è un sollecito al CDA di Cesenatico servizi per sottolineare un concetto a noi molto caro: siamo tutti sulla stessa barca, la Cesenatico servizi è il Comune e il Comune è la Cesenatico servizi. Se continuassimo sulla falsa riga delle precedenti Amministrazioni sperperando soldi pubblici, le ricadute a breve periodo sarebbero devastanti per la collettività.

Rispondi

Devi essere registrato per postare un commento.